Il critico mascherato a Mangiacinema

Sabato 1 Ottobre – Terme Berzieri (Salone delle feste, ingresso laterale)

Ore 17.00 — “Il lato oscuro della cucina italiana”: incontro con il critico gastronomico del Corriere della sera Valerio Massimo Visintin e il cuoco, viaggiatore e scrittore Leonardo Lucarelli. Conduce il direttore artistico Gianluigi Negri

Degustazione “Il lato brillante della pasticceria italiana” con il Dolce Amaro, straordinario lievitato preparato con grani antichi dalla Nuova Pasticceria Lady di San Secondo, presentato da Angelo Pezzarossa.

critico-mascherato-visintin-mangiacinema-salsomaggiore

Valerio Massimo Visintin è giornalista e critico gastronomico mascherato del Corriere della sera, negli ultimi dieci anni ha visitato e recensito  più di 2500 ristoranti. Ha scritto una quarantina di guide gastronomiche e tre libri di narrativa “L’ombra del cuoco” (2008), “Il mestiere del padre” (2011), “Osti sull’orlo di una crisi di nervi” (2013).

Vai al programma completo

Gianluigi Negri
Gianluigi Negri
Gianluigi Negri, giornalista professionista e critico cinematografico, è l’ideatore di Mangia come scrivi, l'unica rassegna italiana che ha messo a tavola 360 scrittori e 120 artisti in 10 anni. È organizzatore di eventi, rassegne, mostre e concerti. Ha lavorato per Fiere Parma, realizzando una grande mostra celebrativa su “Star Trek” ed il Festival “Elvis, il Re è vivo”. E’ stato redattore di “Gazzetta di Parma”, quotidiano con il quale collabora da 20 anni e di cui è critico cinematografico. Vanta 15 anni di esperienze radiofoniche (Radio 12, Radio Inn e Radio 24). È stato per anni critico del quotidiano “Libertà” ed ha curato rubriche di cinema e spettacolo per Buongiorno.it, “Il giornale di Reggio”, “Mantova Chiama Garda”. Ha scritto (con il collega Roberto S. Tanzi) i libri “Cyber Movies”, “Culti non colti” e “Natale al cinema” (Falsopiano). Al Teatro Magnani di Fidenza, a novembre 2016, debutterà il suo nuovo format: Mangiamusica.