Le anteprime di Mangiacinema a Cantù e a Parma

Doppio appuntamento giovedì 22 e venerdì 23 settembre a Cantù e a Parma. Le due anteprime di Mangiacinema (Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso in programma a Salsomaggiore dal 28 settembre al 5 ottobre) coincidono, quest’anno, con l’apertura delle stagioni di Mangia come scrivi di Cantù (Como) e Parma. La storica rassegna ideata nel 2006 dal giornalista Gianluigi Negri, che mette a tavola scrittori e artisti, nei primi due appuntamenti di settembre sarà totalmente incentrata sullo spettacolo, la comicità e la musica.
Due imperdibili cene musicali attendono gli amanti della cucina raffinata e del divertimento: ogni cena di Mangia come scrivi si caratterizza, da dieci anni a questa parte, per la sua originalità nel proporre, di volta in volta, appuntamenti gustosi, unici, coinvolgenti per ogni tipo di pubblico.

L’APPUNTAMENTO DI CANTÙ CON GIANGILBERTO MONTI

La serata “Sono il comico” (anteprima di Mangiacinema) di giovedì 22 settembre si terrà al Ristorante Il Garibaldi di Cantù (inizio alle 20.30, info e prenotazioni:  031 704915) con Giangilberto Monti nei panni di mattatore. Accompagnato dallo chef-editore Fabio Mendolicchio, lo chansonnier milanese presenterà, tra una canzone e l’altra, il suo nuovo libro “Romanzo musicale di fine millennio” (Miraggi edizioni) ed il cd “Opinioni da clown”. Quattro, come sempre le portate, proposte dagli chef del Garibaldi, abbinate ad altrettanti vini sardi, selezionati, della Cantina Pala (www.pala.it).

L’APPUNTAMENTO DI PARMA: IL DEBUTTO DEL NUOVO SPETTACOLO DI GUAITAMACCHI

La serata “Alice’s Restaurant – Il gusto della musica“, il cui titolo rimanda al film cult di Arthur Penn, è la seconda delle anteprime di Mangiacinema. Si terrà venerdì 23 settembre all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma (inizio alle 21, info e prenotazioni: 0521 462578 o 348 2491140) ed è il debutto nazionale del nuovo spettacolo di Ezio Guaitamacchi che, per oltre due ore, mentre il pubblico cenerà, sarà padrone assoluto della scena, con i suoi racconti, una decina di brani live eseguiti in coppia con la straordinaria Brunella Boschetti, gli show cooking del rinomato chef milanese Danilo Angé (www.daniloange.it), la regia video di Filippo Guaitamacchi. “Un Mangia come scrivi ‘anomalo’ e a tutto rock – sottolinea il direttore artistico Gianluigi Negri – in cui per la prima volta in dieci anni, anziché essere presentatore, farò lo spettatore”. Il pubblico ascolterà capolavori della musica, eseguiti dal vivo, di Springsteen, Rolling Stones, Patti Smith, Janis Joplin, Jimi Hendrix, Elvis Presley, tra i tanti. Lo spettacolo sarà ancor più gustoso, grazie alle specialità proposte da Angé, ispirate ai veri piatti amati dalle rockstar, e dal dolce d’autore firmato dall’artista Alessandro Battistini.

MANGIACINEMA PER MANGIA COME SCRIVI

Nel mese di ottobre, i Mangia come scrivi di Parma e Cantù saranno due eventi extra di Mangiacinema: a Parma arriverà l’attore e chef Vito con il suo nuovo libro (e con i Mé, Pék e Barba), a Cantù approderà il cantautore Claudio Sanfilippo con il nuovo cd “Ilzendelswing”, insieme al poeta dello Zodiaco Marco Pesatori e al maestro zen Fausto Taiten Guareschi.

Gianluigi Negri
Gianluigi Negri
Gianluigi Negri, giornalista professionista e critico cinematografico, è l’ideatore di Mangia come scrivi, l'unica rassegna italiana che ha messo a tavola 360 scrittori e 120 artisti in 10 anni. È organizzatore di eventi, rassegne, mostre e concerti. Ha lavorato per Fiere Parma, realizzando una grande mostra celebrativa su “Star Trek” ed il Festival “Elvis, il Re è vivo”. E’ stato redattore di “Gazzetta di Parma”, quotidiano con il quale collabora da 20 anni e di cui è critico cinematografico. Vanta 15 anni di esperienze radiofoniche (Radio 12, Radio Inn e Radio 24). È stato per anni critico del quotidiano “Libertà” ed ha curato rubriche di cinema e spettacolo per Buongiorno.it, “Il giornale di Reggio”, “Mantova Chiama Garda”. Ha scritto (con il collega Roberto S. Tanzi) i libri “Cyber Movies”, “Culti non colti” e “Natale al cinema” (Falsopiano). Al Teatro Magnani di Fidenza, a novembre 2016, debutterà il suo nuovo format: Mangiamusica.