Mangiacinema per Amatrice: la donazione dei fondi raccolti alla cena di gala solidale firmata Luotto, Persegani e Craviari

I protagonisti della cena di gala pro Amatrice: Andy Luotto, Edoardo Craviari, Daniele Persegani, lo staff di Golosia e del Magnaghi

I protagonisti della cena di gala pro Amatrice: Andy Luotto, Edoardo Craviari, Daniele Persegani, lo staff di Golosia e del Magnaghi

La donazione per i terremotati di Amatrice, raccolta grazie alla sensibilità e e generosità dei partecipanti alla cena di gala di Mangiacinema

La donazione per i terremotati di Amatrice, raccolta grazie alla sensibilità e generosità dei partecipanti alla cena di gala di Mangiacinema

SALSOMAGGIORE – La cena di gala di Mangiacinema 2016 è stata uno degli eventi clou di una terza edizione da record, con eventi ogni giorno da tutto esaurito. Durante la cena svoltasi al Grand Hotel Porro, firmata dagli chef Andy Luotto, Daniele Persegani e Edoardo Craviari (La Porchetta), grazie alla generosità dei partecipanti, sono stati raccolti 840 euro, versati sul conto corrente della Croce Rossa, in favore delle popolazioni terremotate. La cena di gala di Mangiacinema è stata organizzata da Golosia e Istituto Alberghiero “Magnaghi” di Salsomaggiore, con la collaborazione di Rotary Club Salsomaggiore. Oltre alla presenza di tanti turisti, sostenitori e sponsor, da segnalare quella del regista Francesco Barilli, dello scenografo Lorenzo Baraldi, della costumista Gianna Gissi, del regista Davide Gentile, del giornalista Franco Dassisti di Radio 24.

Gianluigi Negri
Gianluigi Negri
Gianluigi Negri, giornalista professionista e critico cinematografico, è l’ideatore di Mangia come scrivi, l'unica rassegna italiana che ha messo a tavola 360 scrittori e 120 artisti in 10 anni. È organizzatore di eventi, rassegne, mostre e concerti. Ha lavorato per Fiere Parma, realizzando una grande mostra celebrativa su “Star Trek” ed il Festival “Elvis, il Re è vivo”. E’ stato redattore di “Gazzetta di Parma”, quotidiano con il quale collabora da 20 anni e di cui è critico cinematografico. Vanta 15 anni di esperienze radiofoniche (Radio 12, Radio Inn e Radio 24). È stato per anni critico del quotidiano “Libertà” ed ha curato rubriche di cinema e spettacolo per Buongiorno.it, “Il giornale di Reggio”, “Mantova Chiama Garda”. Ha scritto (con il collega Roberto S. Tanzi) i libri “Cyber Movies”, “Culti non colti” e “Natale al cinema” (Falsopiano). Al Teatro Magnani di Fidenza, a novembre 2016, debutterà il suo nuovo format: Mangiamusica.